"Il Trittico"

L'Istituto Geografico Militare, in collaborazione con la Regione Toscana, ha scelto di riscoprire e rendere omaggio alla sua storica tradizione nella realizzazione di cartografia interamente prodotta a mano, dando vita ad un prodotto che ha come scopo la promozione delle bellezze artistiche, storiche e culturali delle città di interesse.
Le piante richiamano lo stile settecentesco: all'attenta riproduzione dei particolari cartografici fanno da cornice le vedute dei principali punti panoramici delle città.
Ogni immagine è realizzata a partire da particolari fotografici o da riprese dal vero, disegnata a matita e quindi in china, utilizzando i tradizionali pennini con calamaio.
Il tutto circondato da un motivo ripetuto che riporta il simbolo della città oppure un simbolo caratteristico:
il giglio per Firenze, il cavallo per Arezzo, la corda per La Spezia.

Autori (per la parte artistica):
Paolo Gerbi e Walter Meini (Istituto Geografico Militare)


Firenze
 - Arezzo  - La Spezia  - Siena   - Torino