In: Home / Appuntamenti

 

Pellizza da Volpedo. Itinerari tra pittura e cartografia

L'Istituto Geografico Militare è lieto di presentare la mostra "Pellizza da Volpedo. Itinerari tra pittura e cartografia" organizzata in collaborazione con l'Associazione Pellizza da Volpedo Onlus.

La Mostra è aperta dal 5 giugno al 6 luglio 2015
presso la sede storica dell'Istituto Geografico Militare
via Cesare Battisti 10-12, Firenze
Orario: da lunedì a venerdì, 9-13

Ingresso libero

La collezione comprende più di cento carte geografiche, di date scalate nel corso dell'Ottocento, riferite al territorio dell'Italia Nord-Occidentale e della Svizzera. La raccolta è arricchita anche da carte topografiche e guide delle città visitate con particolare interesse dall'artista nell'ambito della sua attività di studio e di esposizione.

La raccolta del fondo Pellizza testimonia le varie fasi della costituzione dello Stato unitario e delle sue istituzioni. Esso si snoda attraverso le mappe sabaude ed austriache degli anni trenta dell'800, le carte degli Stati di Sua Maestà Sarda del Real Corpo di Stato Maggiore del 1874-1875, fino a quelle dell'Istituto Topografico Militare del 1879 ed alle successive prime levate dell'Istituto Geografico Militare.

L'accurata conoscenza e lo studio del territorio sono state le basi fondamentali da cui il pittore attinse lungo tutta la sua vita fino alla costruzione dei suoi capolavori

La mostra vuole illustrare le tappe dell'intenso percorso artistico e culturale di Giuseppe Pellizza da Volpedo, con particolare riferimento ai rapporti con il capoluogo toscano. Il soggiorno di studio a Firenze nel 1888 presso l'Accademia di Belle Arti, a poca distanza dalla sede dell'Istituto Geografico Militare, è stato infatti fondamentale per il percorso formativo dell'artista, ed ha probabilmente contribuito a stimolare il suo interesse per la cartografia e l'analisi del territorio

In esposizione

  • - riproduzioni di alcune opere dell'artista
  • - mappe originali provenienti dalla casa/museo
  • - documenti originali (libri, disegni, foto, lettere)
  • - tavolette in scala 1:25.000 contenenti le annotazioni dei percorsi e dei luoghi di interesse.